Menu
Home/SEMENTI PRATO/BERMUDAGRASS 500 GRAMMI – BOTTOS

BERMUDAGRASS 500 GRAMMI – BOTTOS

Codice: A068 030803214
Categorie:
Descrizione

Blend caratterizzato dalla consociazione di due differenti varietà di gramigna migliorata al fine di esaltare ogni potenziale carattere
positivo all’interno del concetto della biodiversità. La selezione varietale ha portato alla nascita di nuove cultivar migliorate che uniscono
al concetto di rusticità tipico della gramigna, la finezza fogliare, l’aggressività e capacità di colonizzazione degli spazi anche in fase
d’insediamento iniziale, il colore intenso, la massima qualità e una fortissima resistenza al calpestio. Come detto, si tratta di selezioni
specifiche, accuratamente ricercate. Per esempio Royal Bengal (PSG-9BAN) è una varietà selezionata di Cynodon dactylon derivata da
incroci parentali di ecotipi naturali raccolti negli USA, in Bangladesh e nella penisola indiana. Altissima adattabilità di Royal Bengal e del
blend BERMUDAGRASS a tanti climi differenti e vari, da quelli tropicali e/o aridi fino ad arrivare alle zone di transizione (come la penisola
italiana). Risulta una miscela ideale per zone costiere e aree a clima caldo, ma molto versatile ed estremamente interessante anche per aree
a bassa manutenzione (es: campeggi) che privilegiano l’utilizzo estivo dei prati. Non sopporta l’ombra, soprattutto quella di tipo attivo
(alberature). Manifesta un’elevata tolleranza agli estremi termici, mantenendo un colore brillante e un’attività vegetativa spinta durante
l’estate e andando in dormienza nei periodi freddi (tipica colorazione paglierina e arresto della crescita). Le varietà selezionate risultano
molto resistenti nei confronti delle principali patologie, in particolare lo Spring Dead spot. La sua resistenza alla siccità e di conseguenza
anche alla salinità è massima, permettendo un’evidente riduzione dei consumi idrici, in maniera particolare nei periodi più caldi; si
avvantaggia comunque della presenza dell’impianto d’irrigazione. Produce precocemente forti
e robusti stoloni e rizomi che si presentano già in fase di primo insediamento (regola dei 100
giorni). BERMUDAGRASS è particolarmente indicata per Campi da Calcio, Campi da Golf,
giardini residenziali/ricreativi a forte utilizzo e/o a bassa manutenzione. Il blend risulta molto
interessante anche in fase di trasemina, data l’accentuata velocità di germinazione dei costituenti.

Composizione
50% Bermudagrass Royal Bengal
50% Bermudagrass Casino Royale/MBG 002

Consigli Tecnici
Terreno sciolto, caldo, soffice, meglio se ben aerato, con pH neutri e anche sub-alcalini
Periodo di semina da aprile ad agosto inoltrato. Il miscuglio ha bisogno di temperature del terreno superiori a 15-18 °C per
permettere l’ottimale germinazione dei componenti (che afferiscono tutti alla specie Cynodon dactylon)
Dosaggio consigliato 10-15, finanche 18 g/m2. Le dosi massime sono consigliate in caso di semine tardive e/o non perfetta
lavorazione del letto di semina
Taglio
eseguire il primo taglio quando il tappeto ha raggiunto i 3-3,5 cm, dopo circa 3-4 settimane dall’emergenza
e portarlo immediatamente a 2,5 cm. Una volta che il prato è maturo si può scendere senza problemi
anche a 1,2-1,5 cm (obbligo di macchina elicoidale). Quanto più si riduce l’altezza di taglio, tanto più si
accentuano le richieste manutentive della miscela
Nutrizione
concimazione fosfatica alla semina. Durante la fase di crescita vegetativa (fine primavera, estate e inizio
autunno) è bene mantenere un adeguato livello azotato per agevolare il metabolismo delle piante con concimi
tipo Reprise 20.5.10 o Hot Summer 35.0.0. La frequenza d’intervento varia in relazione alla tipologia
d’uso/altezza di taglio sostenuta. Prima dell’entrata in dormienza (autunno) si consiglia la distribuzione di
Cold Time 4.3.8 per affrontare i rigori invernali e promuovere la pronta ripartenza primaverile. Lo stesso
concime risulta molto interessante anche per il primo risveglio vegetativo in primavera
Irrigazione
all’impianto tenere il letto di semina costantemente umido per non arrestare il processo di germinazione.
Dopodiché la quantità di acqua può essere fortemente ridotta (in relazione alla tipologia d’uso). Si stima una
riduzione del consumo idrico generale superiore al 30% rispetto alle più comuni essenze da prato
Fitostimolazione si avvantaggia fortemente dei trattamenti con fitofortificanti e con biostimolanti
Rigenerazione
può essere eseguita in 2 periodi differenti con 2 scopi diversi. Ad inizio-fine autunno (a seconda della
zona d’insediamento) per evitare la colorazione gialla e permettere una crescita vegetativa del prato,
intervento con MACROSEEDING (speciale formula a base di selezionati e specifici loietti a breve periodo di
transizione primaverile) ad una dose compresa tra 40-50 e 80 g/m2 (le dosi più alte fanno riferimento alle
trasemine tecniche). Oppure a fine primavera (fine aprile-giugno) con BERMUDAGRASS alla dose di 5-10
g/m2 per chiudere eventuali fallanze createsi durante l’inverno. In ogni caso va sempre eseguito un verticut
con asporto del feltro e del materiale di risulta prima delle operazioni di risemina

Custom tab
You can add the content for product.
Torna in cima
Seguici:

Carrello

Chiudi

Nessun prodotto nel carrello.

BERMUDAGRASS 500 GRAMMI - BOTTOS